La Scuola Comunale di Musica Follonichese è gestita dall'AMF: Associazione Musicale Follonichese

L’A.M.F. oggi è costituita come APS-ETS cioè Associazione di Promozione Sociale – Ente del Terzo Settore: una libera associazione culturale senza scopo di lucro, che opera nel territorio del Comprensorio delle Colline Metallifere. Nasce nel 1993 dall’unione delle associazioni C.A.M.F. e R. Del Corona e nello stesso anno il Comune di Follonica gli assegna in convenzione l’attuale sede di Via Argentarola 2 a Pratoranieri per gestire la Scuola Comunale di Musica intitolata a “Bonello Bonarelli”, indimenticato Maestro della banda cittadina.

L'AMF si propone di:

valorizzare sul piano culturale l’insegnamento musicale nelle sue più svariate accezioni e di incentivarlo in tutti i settori, nonché di qualificarlo sotto il profilo didattico riguardante le persone e i mezzi

sviluppare un particolare studio della musica, favorendo fra gli associati attività di carattere formativo e documentario intorno agli aspetti della problematica musicale, superando la formalità della divisione tra i generi in rapporto alle istanze del territorio

essere veicolo della cultura musicale nelle forme di ricerca ed espressione musicale dai centri qualificati verso la periferia e comunque di promuovere e favorire le iniziative atte a rendere accessibile tale cultura

coordinare e indirizzare le attività degli associati, promuovendo corsi, laboratori, convegni, concerti, seminari e iniziative varie, nonché stimolare e coltivare produzioni proprie che rispettino le finalità sopra espresse

L'Associazione è amministrata dal Consiglio Direttivo così composto:

Presidente pro tempore

Stefano Cantini

Consiglieri

Sabrina Gabellieri (Segretario)

Andrea Lagi

Romano Zuffi

Gianni Rubolino

Commissione Tecnico Didattica Artistica

Valentina Toni

Andrea Vanni

Daniele Nannini

Riccardo Butelli