Sabrina Gabellieri

Si è diplomata presso il Conservatorio “N. Paganini” di La Spezia nel 1989 sotto la guida della pianista Rossana Bottai. Ha debuttato come solista a La Spezia ne 1989 e successivamente ha collaborato con i più noti musicisti della zona suonando in varie formazioni cameristiche e ottenendo un buon successo di critica e di pubblico.

Ha seguito numerosi corsi di perfezionamento di pianoforte e di musica da camera con maestri di chiara fama, quali Sergio Perticaroli, Marco Zuccarini, e Carlo Alberto Neri.
Dal 1991 al 1996 ha suonato in duo con la pianista Anita Azzi, con la quale nel 1993 ha conseguito il 1° premio al “Concorso Pianistico Nazionale di Camaiore”. Con questa formazione si è perfezionata con i pianisti Hector Moreno, Lucia Passaglia e Rossana Bottai.
Nel 1995 ha frequentato il corso annuale di alto perfezionamento tenuto dalla pianista Lucia Passaglia presso l’Accademia Musicale Umbra. Contemporaneamente al perfezionamento, il duo ha seguito un’intensa attività concertistica suonando per importanti associazioni musicali.
Nel 2010 ha suonato con il sassofonista Stefano “Cocco” Cantini eseguendo brani tratti dal repertorio classico riletti in chiave jazzistica e con Simone Zanchini (fisarmonica), Ares Tavolazzi (contrabbasso), Ramberto Ciammarughi (pianoforte).
Ha seguito numerosi corsi di aggiornamento sulla didattica pianistica e sulle nuove metodologie di approccio allo strumento tenuti da autorevoli didatti del panorama internazionale, come Nayouki Taneda, Klaus Runze, Francoise Joubert, Donatella Bartolini, Piotr Lachert e Lisa Bastien.
Dal 1993 ha iniziato la sua attività di insegnante di pianoforte dapprima presso l’Istituto Musicale “R. Del Corona” e successivamente presso la Scuola Comunale di Musica “B. Bonarelli” di Follonica.
Ha fatto parte della giuria dei seguenti concorsi: Concorso Provinciale “Città di Grosseto”, Concorso Musicale “Vosberge Valentini” di Tuscania, 3° Concorso Nazionale “Città dei Sassi” di Matera e il 2° Concorso Internazionale di Chitarra “A. Mantovani”.

Ha frequentato il corso di Operatore Musicale tenuto presso il Centro di Sperimentazione per la Didattica Musicale di Fiesole, grazie al quale ha acquisito quelle competenze che le hanno permesso di organizzare varie manifestazioni in collaborazione con i comuni della zona, tra queste si ricorda il Concorso Pianistico Nazionale “Città di Follonica” – Premio “Lions Club Alta Maremma” e numerose stagioni concertistiche.

È laureata in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università degli Studi di Firenze, e attualmente è direttore della Scuola Comunale di Musica “B. Bonarelli” di Follonica.