PIOVONO NOTE DI SOLIDARIETA’

La scuola comunale di musica da’ il suo contributo alla Primavera del volontariato

La scuola comunale di musica ha sempre dato il suo contributo alla buona riuscita della Primavera del volontariato, la manifestazione dedicata alle associazioni che operano sul territorio follonichese. E anche quest’anno l’istituto di Pratoranieri rinnova l’impegno con un concerto, “Note di solidarieta’”, in programma domenica 27 maggio alle 17 nel centro di Follonica, nel giardino dell’ex Casello idraulico di via Roma. Sul palcoscenico ci saranno gli allievi dei laboratori di musica moderna dell’insegnante Daniele Nannini, le African Mood Percussions di Rino Bruciaferri, gli allievi di canto moderno di Lorenza Baudo e i ragazzi del corso di sax di Stefano Cocco Cantini. Sara’ l’occasione per gli aspiranti artisti di esibirsi davanti alla citta’ e al contempo prendere parte alla Primavera del volontariato, con un ruolo di spicco nel calendario di eventi. “Ormai – dice Stefano Cocco Cantini, presidente della scuola comunale di musica – siamo ospiti abituali di questa manifestazione: il nostro istituto vuole essere parte attiva del tessuto sociale follonichese e dare un contributo concreto che parta proprio dai ragazzi”. Le nuove generazioni di musicisti metteranno a disposizione la loro creativita’ e il loro talento.